Vaccinazioni obbligatorie

f4c5c065ca089db4bf8845329570045d_d2

All’atto dell’ iscrizione, i genitori esercenti la responsabilità genitoriale, i tutori o i soggetti affidatari dei minori fino a 16 anni, ivi compresi i minori stranieri non accompagnati, sono tenuti a presentare al Liceo Statale Primo Levi la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie.

Per l’anno scolastico 2017-2018, la documentazione deve essere presentata al Liceo Statale Primo Levi entro il 31 ottobre 2017.

Leggi tutti i dettagli nell’avviso Adempimenti relativi agli obblighi vaccinali

Modulo per la dichiarazione sostitutiva

Circolare ministeriale del 16 agosto 2017

Aggiornamento del 5 settembre 2017

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero della Salute hanno diramato oggi una circolare congiunta con indicazioni operative, relative all’anno scolastico 2017/2018, per l’attuazione della legge in materia di prevenzione vaccinale. La circolare ha lo scopo di agevolare le famiglie nell’adempimento degli obblighi vaccinali, che sono al centro della nuova normativa approvata a tutela della salute pubblica, e di favorire un positivo rapporto scuola-famiglia in fase di prima attuazione della normativa.

Per quanto riguarda i documenti, la circolare ricorda che è possibile fornire alle scuole:

  • idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie previste dalla legge in base all’età;
  • idonea documentazione comprovante l’avvenuta immunizzazione a seguito di una malattia naturale;
  • idonea documentazione sanitaria comprovante la sussistenza dei requisiti per l’omissione o il differimento delle vaccinazioni;
  • copia della formale richiesta di vaccinazione alla ASL territorialmente competente (con riguardo alle vaccinazioni obbligatorie non ancora effettuate) secondo le modalità indicate dalla stessa ASL per la prenotazione.

In particolare, proprio per agevolare le famiglie, per l’anno scolastico 2017/2018, la richiesta di vaccinazione potrà essere effettuata anche telefonicamente (purché la telefonata sia riscontrata positivamente, con un appuntamento fissato), inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica ordinaria (PEO) o certificata (PEC) di una delle ASL della regione di appartenenza o inoltrando una raccomandata con avviso di ricevimento. In tutti questi casi, e solo per l’anno scolastico 2017/2018, in alternativa alla presentazione della copia della formale richiesta di vaccinazione si potrà autocertificare di aver richiesto alla ASL di effettuare le vaccinazioni non ancora somministrate.

Per chi ha figli iscritti alla scuola II ciclo la documentazione va presentata entro il 31 ottobre 2017 (o entro il 10 marzo per chi ha prodotto un’autocertificazione) e non costituisce requisito di accesso alla scuola.
La mancata presentazione della documentazione entro i termini previsti sarà comunque segnalata, entro i successivi 10 giorni, dal dirigente scolastico all’ASL territorialmente competente che avvierà la procedura prevista per il recupero dell’inadempimento.

Circolare Miur-Salute del 1 settembre 2017 con le disposizioni per l’anno scolastico 2017/2018 per agevolare scuole e famiglie

 

Questo sito usa PAFacile sviluppato da toSend.it - we make IT easy!