Diritto all’inclusione scolastica

Referente: prof.ssa Daniela Carugno

L’integrazione scolastica degli alunni con bisogni educativi speciali costituisce un punto di forza del nostro sistema educativo.
La scuola italiana, infatti, vuole essere una comunità accogliente nella quale tutti gli alunni, a prescindere dalle loro diversità funzionali, possano realizzare esperienze di crescita individuale e sociale.
La piena inclusione degli alunni con bisogni educativi speciali è un obiettivo che la scuola italiana dell’autonomia persegue attraverso una intensa e articolata progettualità valorizzando le professionalità interne e le risorse offerte dal territorio.

Bisogni educativi speciali

  • Disabilità ( legge 104/92)
  • Disturbi evolutivi specifici
    - DSA (legge 170/2010)
    - Deficit di linguaggio
    - Deficit delle abilità non verbali
    - Deficit della coordinazione motoria
    - ADHD
    - Altre problematiche
  • Svantaggio sociale, culturale e linguistico

Normativa

Documenti

Esami di Stato

Prove Invalsi nella Secondaria superiore

Ministero Istruzione Università e Ricerca

 

Questo sito usa PAFacile sviluppato da toSend.it - we make IT easy!